GUIDO QUARZO - ANCORA NUOVE TRAME 2018

home << biblioteca archivio >> Guido Quarzo 2018

Biblioteca Comunale “Giuseppe Spina” Treville

Guido Quarzo - Ancora Nuove Trame

Sabato 15 Aprile, ore 16


Comunicato Stampa del 15 aprile 2018

INCONTRO A TREVILLE CON LO SCRITTORE GUIDO QUARZO

  gq

Una bella rappresentanza di bambini provenienti da diversi paesi del circondario casalese ha accolto con entusiasmo lo scrittore torinese Guido Quarzo che, sabato 14 aprile, è stato ospite della Biblioteca Comunale G. Spina a Treville. L’autore, presentato dal direttore Paolo Testa, ha incontrato i bambini nel Salone Comunale e li ha affascinati con la lettura delle sue storie soffermandosi particolarmente sui libri di nuova pubblicazione ma raccontando anche le vicende che hanno portato alla creazione dei titoli di suo maggiore successo.
I ragazzini sono subito stati coinvolti dal tono simpatico e colloquiale che ha instaurato Quarzo che con i bambini lavora da una vita e la cui vocazione è iniziata proprio come insegnante di scuola elementare in una frazione di Poirino nel Torinese negli anni ’70. Grazie anche alla sua esperienza teatrale i personaggi dei suoi libri si sono come animati divertendo tutti i presenti. Molte le domande che i piccoli hanno rivolto allo scrittore il quale non si è sottratto a nessuna di queste con molta sensibilità e con un sentimento, colto sicuramente dai molti genitori e insegnanti che sono intervenuti all’evento, di profondo rispetto per il mondo dei bambini visto attraverso le sue speciali lenti di ironia e delicatezza. Questo senza impedire di far passare idee e pensieri originali che hanno posto il suo modo di fare letteratura per l’infanzia tra i più accreditati nel panorama nazionale. Quarzo infatti ha vinto numerosi premi, ha pubblicato per tutte le maggiori case editrici italiane e ha scritto oltre 70 libri per giovanissimi di tutte le età.
Possiamo dire che con Treville e la sua biblioteca Guido ha un rapporto speciale visto che questa è la terza volta che si reca nel piccolo paese monferrino per presentare le sue pubblicazioni. Al termine dell’incontro l’autore si è fatto fotografare con i bambini, ha firmato tante copie dei suoi racconti e ha ricevuto in dono i disegni e gli scritti dei bambini delle scuole elementari di Ozzano e Gabiano che hanno svolto lavori in classe dedicati allo scrittore e alle sue storie. In rappresentanza dei piccoli lettori della biblioteca, Guido Quarzo ha conosciuto personalmente e si è complimentato con i super lettori della Biblioteca di Treville delle edizioni 2017, 2016 e 2015: Andrea, Giulia e Filippo. Il breve soggiorno trevillese si è poi concluso insieme al sindaco Piero Coppo con la visita alla mostra permanente di Mario Surbone al primo piano di Casa Devasini che ospita anche la biblioteca e il salone comunale.

qc

gq

gq

Comunicato Stampa del 7 aprile 2018

Sabato 14 aprile alle ore 16 a Treville, presso il Salone Comuale di Casa Devasini, la Biblioteca Comunale Giuseppe Spina presenterà lo scrittore Guido Quarzo che ritorna nel bel paese monferrino dove già fu ospite in alcune passate edizione della fortunata serie degli Incontri con l’Autore, una delle iniziative culturali più interessanti che la Biblioteca Spina offre da anni ai bambini del nostro territorio, quella cioè che permette ai giovani lettori di incontrare i più famosi scrittori italiani per Ragazzi. L’iniziativa, nata nel 2005 con la prestigiosa presenza di Roberto Denti (compianto autore e fondatore della Libreria dei Ragazzi), è proseguita fino ad oggi con la presenza dei più bei nomi della letteratura italiana per l’infanzia. Guido Quarzo ha visto, possiamo dire, crescere la bella realtà della Biblioteca di Treville gestita dal direttore Paolo Testa, l’ampliamento dei suoi locali, la creazione da parte dell’Amministrazione Comunale guidata da Piero Coppo del grande Salone che ospita eventi e convegni, l’ampio spazio che ospita la Collezione Mario Surbone e tutti i piccoli e grandi passi che si sono compiuti in questi anni. Quarzo è, per Treville, un amico caro e prezioso che sarà presente già dalla tarda mattinata di sabato nei locali della Biblioteca Spina per incontrare a tu per tu i suoi piccoli lettori ma anche quei genitori che vorranno conoscerlo personalmente. Ma il clou della giornata resta l’incontro pomeridiano in cui Guido presenterà le sue storie e i suoi ultimi libri pubblicati con la sua inconfondibile verve ricca di accattivante simpatia. Il momento può essere seguito con piacere dai bimbi ma anche da genitori e insegnanti e l’autore sarà lieto di rispondere alle domande che gli verranno poste, firmare le copie dei suoi libri e consigliare grandi e piccini circa il migliore approccio alla lettura e al mondo fantastico delle storie.
Guido Quarzo, scrittore di romanzi, racconti e poesia per l'infanzia, si è laureato in pedagogia a Torino dove vive tuttora. Ha lavorato per molti anni nella scuola elementare sia come insegnante sia come formatore. Si è occupato in modo particolare di teatro per ragazzi, scrivendo testi, organizzando laboratori e spettacoli, ed impegnandosi nell'insegnamento della scrittura creativa. Dal 1989 ha iniziato a pubblicare testi per bambini e ragazzi sia in poesia che in prosa. Nel 1995 ha vinto il premio Andersen, rivelandosi fra gli autori di maggior peso ed interesse per la qualità e la quantità della propria produzione. Particolarmente portato per le immagini fiabesche, ha ottenuto un notevole successo con “Clara va al mare”, in cui ha messo in scena con sensibilità la storia di una bambina diversamente abile che decide di mettersi in viaggio per vedere il mare. Nel 1999 ha lasciato l'insegnamento per dedicarsi completamente alla scrittura. Dal 2011 dirige la Collana bestiale della casa editrice Notes edizioni. Nel 2013 ha vinto il premio Andersen con il romanzo "La meravigliosa macchina di Pietro Corvo" edito con Salani: una storia ambientata nella Torino della prima metà del settecento.

gq